Primo… e unico

Prezzo: 28,00

Autore: Ernesto Zucconi

Editore: NovAntico

Anno: 2018

Pagine: 130

Isbn: 978-88-98996-60-5

Categoria:

Descrizione

Un uomo che non passava inosservato ovunque si recasse, a motivo delle dimensioni davvero eccezionali per i suoi tempi: statura di due metri per oltre cento chili di peso.

Di origini modestissime, studi interrotti alla quarta elementare, a 13 anni Primo Carnera dovette emigrare dalla natia Sequals in Francia, per sollevare la famiglia dal gravoso impegno di sfamare una bocca in più. E che bocca!

Col fisico che si ritrovava, da circense si trasformò presto in un temibilissimo pugile dotato di agilità e tecnica, affinate grazie a meticolosi allenamenti uniti ad una ammirevole forza di volontà. E regalò così all’Italia, per la prima volta nella storia, il titolo mondiale nella specialità.

Come sempre succede quando si parla di personaggi, la vita di Carnera è stata romanzata senza troppi complimenti, sia attraverso la stampa sia in lavori cinematografici dove abbondano luoghi comuni assai distanti dal vero, a cominciare dalle considerazioni sulla sua scarsa intelligenza per arrivare al maligno ridimensionamento delle sue qualità atletiche.

In questo libro, con rispetto alla realtà e alla persona, ci si è ripromessi di aderire alla sua imponente bonaria figura, accompagnandola a passo a passo nel cammino di una straordinaria, avventurosa esistenza.

Ernesto Zucconi

Seguici e condividi sui social: