cultura Mondo

L’Eurasia ha bisogno di figli. II/III

di Adolfo Durazzini Ashkevarî è stato indubbiamente uno dei maestri spirituali che, riconiando un’espressione pseudo-goethiana, amerei inserire in una weltphylosophie. Il suo pensiero, frutto della scuola greca, dell’ellenismo e dello zoroastrismo, non ha fatto scaturire un sincretismo, come invece poteva […]

Leggi tutto…

cultura Mondo

L’Eurasia ha bisogno di figli. I/III

di Adolfo Durazzini Il problema legato alle origini si pone in buona sostanza quasi esclusivamente quando esse sono state messe in discussione dalle prime disamine moderniste, cartesiane, scientiste… Queste “scienze” non ammettevano un’origine celeste ma esclusivamente terrestre, e questa considerata […]

Leggi tutto…

Attualità cultura

La politica non basta

Dal sito Diorama prendiamo e diffondiamo questo editoriale di Marco Tarchi, in cui c’è una profonda riflessione sul senso e l’urgenza di un’azione metapolitica. di Marco Tarchi Sono passati trent’anni da quando, fra scene di giubilo, Helmut Kohl annunciò la […]

Leggi tutto…

Attualità Mondo

Honi soyt qui mal y pense!

di Adolfo Durazzini Ai miei tempi certe cose non si facevano e né si dicevano! Questo rimane un meme tra due giovani liceali italiani cresciuti a Parigi… Quello che segue invece vuol fare luce sull’articolo della collega Cristina Gauri, redattrice […]

Leggi tutto…

Attualità cultura

Muore Re Art-tù! Viva Art-è!

Trapassa il 2 settembre 2020 a Milano lo storico dell’arte, politico e uomo poliedrico che era Philippe Daverio. Un uomo singolare, o meglio singolarmente multiforme. Un arlecchino nato nella città di Mulhouse, in Alsazia-Lorena, francese di cittadinanza, italiano di cuore […]

Leggi tutto…

giustizia

Cronache padane

L’avv. Gabriele Bordoni riflette sul caso di Piacenza senza ipocrisia e preconcetto, ma invocando quella fiducia e rispetto che solo l’azione mirata nel tempo può concedere a qualsivoglia istituzione ed essere umano. di Gabriele Bordoni Fiducia e rispetto si ottengono […]

Leggi tutto…

cultura

Femminismo e femminilità

In distribuzione il nuovo numero di REVOLVERE Nuovo numero di Revolvere. Femminismo e femminilità. Il nostro modo di vedere la donna nella storia, nel tempo attuale e nel prossimo futuro. Inauguriamo da questo numero il nuovo spazio riservato alla Religio. […]

Leggi tutto…

interviste

Una Summa con Alain de Benoist.

Il dibattito culturale attuale sempre più frequentemente parla dell’Europa come di un fardello che portiamo indosso, ma che cosa è stata o che cosa è per lei l’Idea di Europa?  Che cosa dovrebbe essere l’Europa? In teoria la risposta è […]

Leggi tutto…

cultura

Revolvere in Musica

Capire come mai la federazione Revolvere, attraverso la sua Rivista, ha meditato e promosso uno spazio musicale è facilmente intuibile, la cultura a cui piace ispirarci non è fatta di scatole vuote riempite di nozioni settarie e specializzanti, ma, è […]

Leggi tutto…

editoria identitaria

Il bianco sole dei vinti

L’epopea sudista e la guerra di secessione Edizione Settimo Sigillo ordina http://www.libreriaeuropa.it/scheda.asp?id=10173&ricpag=1 In un momento in cui vengono imbrattate e offese statue e memoria di chi ha combattuto nella guerra di secessione americana dalla parte vinta, perché accusate di razzismo […]

Leggi tutto…

Mondo

I nuovi Miserabili

Valerio Paolillo laureando in Sociologia e attento osservatore delle dinamiche politiche e culturali americane ci trasmette alcune considerazioni sul caso Floyd. di Valerio Paolillo «Ogni libro verrà riscritto, ogni immagine verrà ridipinta, ogni statua e ogni edificio verrà rinominato, ogni […]

Leggi tutto…

Lettera aperta a Angela Merkel Attualità

Lettera aperta a Angela Merkel

Pubblichiamo una lettera aperta di Lino Lavorgna alla Merkel in merito alle sue dichiarazioni che penalizzeranno il turismo italiano. di Lino Lavorgna Carissima Angela Merkel, ti scrivo con animo sereno, affettuosamente e senza alcun risentimento. Non potrebbe essere altrimenti: anche […]

Leggi tutto…

Italia Mondo

Da Verona a Mompracem!

di Adolfo Durazzini Cos’hanno in comune Verona e l’Oriente? Un costato di balena appeso su un arco vicino a Piazza dei Signori, un astrologo venuto dall’India, un sovrano che si interessava di tutte le scienze che venivano dall’Oriente misterioso, una […]

Leggi tutto…

Attualità

…e MES-SIA

Massimiliano Bonavoglia continua ad informare i lettori di Revolvere sul MES che altro non è che ” un fondo privato che persegue la sola logica del profitto, non un fondo assistenziale poiché nel trattato non compare nemmeno per sbaglio la […]

Leggi tutto…